La Ricerca Musicale In Italia

  • Renoir
    Renoir
  • Renoir
    Renoir
  • Dalì
    Dalì
  • Monet
    Monet
  • Botticelli
    Botticelli
  • Van Gogh
    Van Gogh
  • Giotto
    Giotto
  • Gauguin
    Gauguin
  • Matisse
    Matisse
  • Leonardo
    Leonardo

Accesso Utenti

REGISTRATI subito per navigare nel nostro database (partiture, libretti, midi, etc...) +12.000 testi

Musica

La Storia della Musica non è a sé stante rispetto alla storia della letteratura e delle arti. La musica è legata alla storia della società, della letteratura.

Per i greci è arte dei suoni unita al testo letterario e alla danza. Se gli uomini sono felici allora suonano, se sono più felici suonano e cantano, ma se non possono frenare il loro entusiasmo, suonano, cantano e insieme danzano.

La musica è suono, parola, movimento. La storia della musica non può essere diversa dalla storia dei testi letterari.

 

Leggi tutto...

Storia della Canzone Italiana, La Canzone Napoletana

La Canzone Napoletana

L'Opera buffa era scritta spesso in dialetto e metteva in scena situazioni della vita quotidiana con riferimenti velati (per via della censura) a fatti politici contemporanei. I librettisti erano autori dei testi delle Opere, ma anche dei testi delle canzoni popolari, che si eseguivano pure a teatro, mentre in strada, il popolo, che non poteva permettersi il prezzo d'ingresso nei teatri, intonava le Arie d'Opera e le Canzoni più famose. Era il principio del Settecento. Da lì in poi la Canzone si sviluppò velocemente.

Intorno al 1770 un autore anonimo scrisse "Lo guarracino", una delle prime e più celebri tarantelle. Il testo racconta l'amore tra il guarracino (la castagnola, un tipo di pesce) e la sardella, fidanzata dell'alletterato (un altro pesce), il quale è geloso e scatena una rissa tra le avverse fazioni dei pesci. Il significato è letterale, probabilmente il senso nascosto si riferisce a qualche fatto reale con personaggi in carne ed ossa rappresentati dai pesci.

Leggi tutto...